Login

Non sei registrato? Registrati

Recupera password

Filtro

Tipologia Chiavi

Chiave Piatta, Chiave Tibbe, Chiave Simplex, Chiave Keyless, Radiocomandi

Duplicazione

Elettronica

Clonazione

Si

Programmazione

No

Chiavi

Duplicatrici elettroniche

Cos’è una duplicatrice elettronica per la copia chiave auto?

Una duplicatrice elettronica è un macchina che permette di creare una copia della chiave originale di un auto. In particolare questo apparecchio permette di rilevare e riprodurre su una nuova chiave le scanalature di quella principale, necessarie per l’inserimento della chiave nell’interruttore di accensione del veicolo.
Con una duplicatrice elettronica la nuova copia delle chiavi auto è pronta in pochi minuti e in modo del tutto automatico.

Quando richiedere la copia delle chiavi auto?

Una copia delle chiavi auto può essere richiesta in caso di smarrimento delle chiavi principali. Altra occasione in cui è utile fare una copia delle chiavi dell’auto è quando si acquista un’auto usata, nel caso il precedente proprietario non abbia consegnato anche la chiave originale. All’acquisto di ogni auto, infatti, vengono date 2 chiavi: quella che viene utilizzata per il funzionamento del veicolo e la chiave originale, che va sempre conservata in un luogo sicuro e non in auto. Oltre alla matrice viene consegnato anche un codice numerico, il CODE, indispensabile per ottenere la codificazione e procedere con la copia delle chiavi auto.

Copia delle chiavi auto: a chi rivolgersi?

La copia delle chiavi dell’auto può essere richiesta presso un concessionario. Nel caso disponessero della strumentazione adeguata, come le duplicatrici elettroniche, ci si può rivolgere anche a meccanici, elettrauto o ferramentisti. Una volta realizzato il duplicato della chiave dell’auto, sarà necessario procedere anche alla riprogrammazione con uno strumento di diagnostica dedicato. Scegli Keyline per offrire ai tuoi clienti la sicurezza di servizio di duplicazione chiavi professionale!

Duplicatrici meccaniche

Tecnologia transponder

Cos’è la diagnostica chiavi?

La diagnostica dei radiocomandi auto è un procedimento che permette di programmare una nuova chiave utilizzando un dispositivo diagnostico dedicato.
L'operazione può essere svolta da concessionari, rivenditori, elettrauto e ferramentisti attrezzati.

Diagnostica radiocomandi: come si fa?

La procedura viene effettuata direttamente in auto o da remoto e in poco tempo con l’aiuto di strumenti dedicati come STAK: un dispositivo per la programmazione di chiavi transponder.

Istruzioni per la corretta diagnosi dei radiocomandi

La procedura di programmazione è molto semplice, grazie alla facilità d’uso del dispositivo e del software dedicato, Keyline Cloning Tool. Una volta collegato il dispositivo di diagnostica radiocomandi al PC tramite porta USB, ti basterà avviare il software Keyline e da qui andare alla voce Programmazione. Seleziona marca, modello e anno del veicolo e collega il dispositivo alla porta OBD dell’auto. Poi segui le indicazioni riportate nel software per completare l’operazione di diagnostica chiavi.

Quando serve la procedura di diagnosi radiocomandi?

In seguito allo smarrimento, rottura o furto di un radiocomando è necessario procedere con la programmazione di una nuova chiave. Su Keyline trovi tutto ciò che ti serve per offrire ai tuoi clienti le operazioni di duplicazione, clonazione e riprogrammazione chiavi: dai telecomandi auto alle chiavi elettroniche, dai software dedicati ai dispositivi di diagnostica chiavi automotive fino ai kit per sistemi keyless. Scopri tutta la gamma Keyline per la tecnologia transponder!

Software e Keycoin